fbpx

Archivio mensile 27 Maggio 2017

Di

Spot UV Gloss / vernice

Progetta fantastici volantini, biglietti da visita, cataloghi con il tocco speciale della vernice UV.

Questo piccolo articolo spiegherà che cosa è la vernice UV  e quando utilizzarla. 

Spot UVGloss e SpotUV?

uv lucido opaco glitter stampa bresciaBeh, a dire la verità sono la stessa cosa. Si tratta di una speciale finitura che si può applicare ad aree specifiche del vostro lavoro di stampa per renderlo unico. Così, per esempio, potrete applicare la vernice UV al vostro logo, o anche qualche testo specifico. L’idea generale è quella di creare un contrasto tra gli elementi stampati sulla carta con l’estrema brillantezza e vivacità della vernice. Aggiunge una visione completamente nuova al supporto stampato.

Come si può nell’immagine, l’area rivestita spicca e crea contrasto con lo sfondo, rendendolo piacevole alla vista e al tatto. Così i vostri clienti saranno più attratti dal vostro stampato e magari lo conserveranno volentieri.

 

Come funziona lo SpotUV? Come prepari  i file per la stampa? 

lo Spot UV viene applicato una volta che le vostre stampe sono pronte. Per ottenere la giusta brillantezza UV esistono macchinari con kit speciali. Si prende l’elemento vettoriale che si desidera stampare in UV dal vostro PDF e lo applichiamo nella posizione desiderata sul foglio stampato. quindi nella fase di progettazione creerete un nuovo colore specifico che verrà utilizzato per l’UV. Il risultato, è una stampa davvero speciale.

Per creare questo effetto, la vernice lucida è applicata ad un foglio stampato in una zona pre-specificata con un elemento grafico che viene poi convertito in pellicola. Questa zona verniciata viene poi posta ad una lampada UV  in modo che si asciuga all’istante e con precisione.

Può essere utilizzato anche per le linee sottili ma non sotto 0.5 mm, poiché la vernice non può essere in grado di tenere.

La stampa in serigrafia non è un processo veloce come quello della stampa tradizionale. L’effettiva applicazione può variare da uno o a due giorni lavorativi. Questo è semplicemente perché ogni foglio deve essere controllato individualmente anche attraverso lo strumento di brillantezza. Questo è un lavoro intenso e un processo molto specializzato. Tenete in considerazione se ne vale la pena applicarlo al vostro prodotto. Tuttavia, trasmette una sensazione meravigliosa.

Viene maggiormente utilizzato per i biglietti da visita stampati, copertine di riviste, opuscoli e volantini. Mettetevi in contatto con noi per ottenere un preventivo per la stampa.

Grafiche Tumminello offre tariffe convenienti su una grande scelta di articoli stampati in UV professionalmente, tra cui stampe digitali e litografiche di volantini, manifesti, opuscoli, biglietti da visita, adesivi, cartelle, buste, calendari, striscioni, inviti, carta intestata, opuscoli, brochure e riviste .

 

Di

30 grandi motivazioni per il Business Marketing Statistics

Per un imprenditore è essenziale rimanere sempre aggiornati sulle più recenti tendenze di marketing per assicurarsi di non perdere i clienti e aumentare la visibilità sul mercato. Abbiamo sintetizzato 30 piccole statistiche sulle imprese di marketing per aiutarti a prendere decisioni sule prossime scelte. Leggete i risultati sui contenuti di marketing, email marketing, social media e altro ancora.

Statistiche per il grande Business

Il nostro sondaggio ha rilevato:

  • il 48% dei proprietari di piccole imprese sono d’accordo sul fatto che la loro reputazione aziendale è il loro bene più prezioso. Pertanto, la gestione servizio clienti dovrebbe essere una priorità assoluta!
  • 49% dei proprietari di piccole imprese non sono sicuri se i loro sforzi di marketing sono efficaci, e il 14% sa che non è proprio così visto che utilizzano tattiche soddisfacenti. 
  • 42% dei proprietari di piccole imprese ammettono di non utilizzare in modo corretto i canali del sito web e dei social media per commercializzare i loro prodotti.
  • 6 su 10 imprese devono ancora stabilire una presenza online e avere un sito web. 
  • Anche se la spesa pubblicitaria in tutto il mondo è diminuita, ma la sua crescita online  prevede l’anno prossimo di raggiungere il 12,9% , trasformando Internet nel più grande mezzo per la pubblicità. 
  • In un sondaggio sia grandi e piccole imprese nel 2017 hanno investito il 30% della spesa per il marketing on-line: il 23% dedicato allo sviluppo di siti web, il 26% per PPC, il 23% per SEO.
  • Tre su quattro imprenditori milionari si aspettano di vedere migliorare le loro imprese nel corso del prossimo anno. 

Da queste statistiche, possiamo trarre la conclusione che la maggior parte dei proprietari delle piccole imprese vedono l’importanza del marketing una strada sicura per il successo, lottando per la sua attuazione e pianificazione. Questo potrebbe essere dovuto ad una mancanza di conoscenza o addirittura di risorse da investire. 

• il 50% di Instagrammers segue un azienda. Postate contenuti coinvolgenti per ottenere il giusto interesse da parte del vostro cliente!
• il 72% dei consumatori che utilizza Twitter si aspetta di vedere di nuovo post entro un’ora.
• I piccoli imprenditori hanno raddoppiato la loro spesa per la pubblicità online nel corso degli ultimi due anni. 
• il 44% delle imprese locali ha detto che dipende dai social media per trovare i nuovi contatti.
• l’88% degli imprenditori utilizza i social media per sostenere le loro imprese e la metà (circa il 54%) prevede di investire nei social media nel 2017. 
• il 55% delle piccole imprese tiene aggiornati i social media e i contenuti aziendali mensilmente, mentre solo il 15% lo fa tutti i giorni e il 30% ogni settimana.
• L’attenzione delle pubblicità in Facebook con immagini è molto più efficace rispetto a quella senza immagini.

L’importanza dei social media quindi sta diventando un mezzo chiaro alla maggior parte degli imprenditori ed ora sta diventando una componente vitale per la guida alle vendite. Padroneggiare  con messaggi interessanti per coinvolgere ed assicurarsi che si sta rispondendo alle esigenze dei clienti fa si che si raccolgono frutti!

Contenuti di Marketing 

• Sempre di più le aziende stanno vedendo con strategie online. In media, assegnano il 32% del budget totale di marketing per i contenuti web.
• il 75% degli imprenditori ha visto rendimenti positivi dai loro sforzi di marketing. 
• il 48% delle piccole imprese hanno una strategia documentata, rispetto al 41% delle organizzazioni più grandi.
• il 56% degli imprenditori crede che promuove un contenuto personalizzato porti ad un coinvolgimento più elevato.
• Anche se il contenuto di marketing costa il 62% in meno rispetto marketing cartaceo, porta a grandi risultati.  
• Tra le piccole imprese con siti web, il 10% tiene aggiornato il loro sito almeno una volta alla settimana, il 33% almeno una volta al mese, e il 21% una volta all’anno.

Proprietari di piccole imprese hanno più probabilità di avere una strategia di contenuti diversi rispetto alle imprese più grandi che investono di più del loro budget con risultati dopo anno. 

Marketing via email

• Secondo le ultime statistiche, 4,3 miliardi di persone non hanno e-mail, che corrisponde alla metà della popolazione mondiale. 
• Ma i 2/3 di tutti i messaggi di posta elettronica sono completamente ignorati e mai aperti. Pertanto, è importante trovare metodi innovativi per raggiungere i vostri clienti per aprire le vostre email!
• il 75% degli utenti di Gmail 900M accede ai propri account tramite dispositivi mobili, è di vitale importanza per garantire che la vostra email sia facile da leggere bene su dispositivi mobili.
• i Messaggi di posta elettronica personalizzati hanno il 26% di probabilità di essere aperto, per ottenere anche informazioni sui clienti.
• i piccoli imprenditori hanno riscontrato che il 49% dei proprietari di piccole imprese non utilizza i dati di email marketing per assistere costruire le campagne di email marketing, perché non sanno da dove cominciare. 
i clienti e-commerce che hanno ricevuto più di una e-mail dal Carrello con prodotti non acquistati aumenta la probabilità di completare l’acquisto rispetto quelli che ricevono solo una notifica tramite e-mail. 

Con la metà della popolazione che ha accesso alle e-mail, la maggior parte sfrutta i telefoni per visualizzarle. Tuttavia, sembra che i proprietari di piccole imprese non possono avere tutte le informazioni di cui hanno bisogno.

Ricerca ottimizzata, perché?

• Google ha diminuito il numero di link organici visualizzati come il risultato di una ricerca 10-8,5, in media in modo che oggi sia ancora più importante apparire in alto sulle pagine di ricerca.
• Ricercatori di marketing vedono il SEO come tecnica diventare più efficaci, con il 82% di efficacia il reporting è in aumento e il 42% afferma che l’efficacia è in aumento in modo significativo.
• Tuttavia, solo il 17% dei proprietari di piccole imprese investirà a livello SEO nel 2017, Ciò può indicare una mancanza di consapevolezza dell’importanza SEO e dove trovare aiuto attuazione.
• 200 milioni di persone ora usano il blocco della pubblicità POPUP . 

Ora è più importante che mai per apparire in alto nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca, quindi i proprietari delle imprese scelgono di investire principalmente in SEO.

Ci auguriamo che queste statistiche ti hanno dato le utili informazioni sulle  tendenze delle imprese di marketing e che hanno contribuito a pianificare la tua strategia di marketing. Mantieni i tuoi contenuti aggiornati e di investi in qualche consulenza professionale SEO e sarete voi stessi a trarne un netto vantaggio.

Avete suggerimenti di marketing per i proprietari di imprese?

Di

Come creare una vincente tavolozza colori

Ogni giorno siamo condizionati dai colori che vediamo. In una frazione di secondo, siamo in grado di percepire un emozione su un prodotto o una marca, semplicemente dai colori utilizzati. Il Rosso può evocare emozioni di urgenza, mentre blu può farci sentire rilassati e sereni. Scegliere la tavolozza colore giusta per il vostro progetto è un vero e proprio studio in sé. Senza contare che le preferenze personali e culturali variano ampiamente; una tavolozza che è successo con un gruppo di persone può essere un giro completo a un altro! Abbiamo fatto qualche ricerca nella teoria del colore per dare una guida utile per scegliere la tavolozza perfetta.

Quali colori si completano a vicenda e perché

stampa volantini colori complementariUna ruota colore è un ottimo inizio nelle scelte di base. Secondo la teoria dei colori esistono diverse combinazioni: i colori complementari si ottengono accostando i colori all’opposto all’interno della ruota, mentre se si scelgono tre colori uno accanto all’altro sono detti colori analoghi. Tutte queste combinazioni dovrebbero rendere facile creare una tavolozza di colori gradevole.

In aggiunta a questo, la ruota è divisa in sezioni calde e fredde. Blu e verde colori freddi, mentre rosso e giallo caldi. Quando si sceglie una combinazione di colore per il vostro progetto, tieni in considerazione che si può trasmettere felicità e di energia (caldo) o calma e professionalità (freddo).
La ragione scientifica per cui le combinazioni di colore appaiono di diversi tipi è dovuto ai fotorecettori nei nostri occhi. Diverse cellule visive percepiscono diversi colori dello spettro.

Nel design, questo significa che i colori complementari sono efficaci perché contemporaneamente appaiono diversamente al tuo occhio – è piacevole vedere l’arancione accanto al blu, viola accanto al giallo, ecc

Come rendere i colori attraenti con il pubblico

scegliere i coloriPrima di scegliere la tavolozza dei colori per il pubblico o prima decidere cosa si vuole dire sulla tua attività cercate di capire cosa si aspettano gli altri. Lo spettatore molto probabilmente prende decisioni in frazioni di secondo in base ai colori presenti e che stanno ottenendo la giusta impressione.
Erin O’Donnell, Senior Director di Digital Experience a Sparxoo , parla di come i colori possono essere utilizzati per influenzare il pubblico;

” La scelta dei colori per la vostra marca è molto più che un esercizio di creazione di impatto visivo, il colore ha il potere di influenzare tutto. Scegli i colori che si allineano con quello che vuoi dire sul tuo prodotto e quindi applica in modo coerente in tutte le tecniche digitali e di stampa. Quando si applica in modo appropriato il colore, può effettivamente essere utilizzato come strumento per influenzare e persuadere. ”

E ‘utile anche per dare un’occhiata a vostri concorrenti e analizzare quali colori hanno usato nelle loro strategie di marketing. Nel “La psicologia del colore”, si trovano tutte le caratteristiche che le aziende utilizzano a comunicare con i colori. La BBC sceglie una tonalità di rosso audace per il loro logo principale, ma un rosa brillante per la loro controparte iPlayer BBC. Ciò potrebbe suggerire che vogliono essere visti come hard-hitting leader del settore per i loro principali canali di notizie, ma allo stesso tempo divertente e giovanile come il loro iPlayer alter-ego.stampa quadricromia cataloghi

Infine, analizzare il tipo di persone a cui ci rivolgiamo. Sono divertente e vivace o calmo e professionale? E ‘importante prendere in considerazione sia la personalità della vostra azienda e del vostro target di riferimento. Abbiamo parlato con Shantini Munthree, Managing Partner di The MarketingUnion Group di come si sceglie una tavolozza di colori per un marchio:

” Anche se può sembrare che le scelte sono infinite, scegliendo i colori giusti per una marca si può restringere la scelta utilizzando alcuni criteri. Guardare l’estetica aziendale, il marchio, la sua mission e la personalità in modo da valutare il posizionamento il brand e renderlo visivamente accattivante nel settore prescelto e quindi si andrà a scegliere il colore sullo spettro.”

Campione di colore Tavolozze

tavola colori stampa bresciaIndividuati alcuni colori che sono in sintonia con la personalità del vostro marchio, è il momento di decidere una tavolozza attraente. Abbiamo selezionato una serie di tavolozze di colori per darvi qualche ispirazione.
Le combinazioni di colore a lato sono sia piacevoli per gli occhi e suggeriscono una personalità. Ad esempio, la prima tavolozza dei colori rispecchia calma e professionalità, con tonalità neutre affiancate al colore arancione. Al contrario, nella terza tavolozza, i colori sono luminosi e freschi per un marchio giovane e  vibrante.

Ci auguriamo che questo post ti ha aiutato e indirizzato sulla strada giusta per la scelta di una tavolozza colori per la vostra attività o per il progetto, ma se non riuscite a trovare il giusto abbinamento, potete sempre contare sui nostri modelli predefiniti per mostrare il vostro business nel miglior modo!

Avete già progettato una grande tavolozza colore per il vostro business? O avete visto l’uso del colore in modo entusiasmante altrove? Fateci sapere su Twitter o Facebook!

Di

Che cosa sono DPI?

Che cosa sono DPI?

Per realizzare al meglio e correttamente il tuo impaginato ci siamo impegnati a stendere una guida per aiutarvi a capire che cosa sono i DPI e perché sono importanti quando si stampa.

Chiaramente parlando, i DPI indica i ‘punti per pollice’ ovvero il numero puntini nel documento che vengono stampati sulla carta in punti per pollice.

Per ottenere una stampa nitida avremo bisogno di un numero elevato di punti e quindi la qualità di stampa aumenta. Tuttavia, non è sempre necessario stampare al più alto DPI possibile. Se l’immagine che si desidera stampare è destinata ad essere riprodotta piccola, avere un alto numero di DPI sarebbe solo uno spreco di punti. Come regola generale, per la stampa di lettere o documenti, i 300 dpi vanno più che bene.

Allo stesso modo, quando si tratta di stampati commerciali come biglietti da visita, vi consigliamo di optare per una risoluzione compresa tra 300 e 400 dpi. Di solito, solo per la fotografia professionale o la stampa di grandi poster si utilizzano i 1200 DPI.

dpi biglietti da visitaIn un file digitale,  la risoluzione dell’immagine viene solitamente indicato come PPI (pixel per pollice). Questo numero consente alla stampante di conoscere la dimensione prevista dell’immagine che verrà stampata. Per scoprire i PPI della vostra immagine basta trovare in Esplora risorse il file, fare clic con il tasto destro e selezionare le ‘Proprietà’. Successivamente cliccare sulla scheda ‘Dettagli’ e scorrere verso il basso fino a trovare le informazioni sull’immagine.

È inoltre possibile aprire il file in Photoshop e andare in Immagine> Dimensione immagine. La finestra Dimensione immagine in Photoshop vi mostrerà le dimensioni della vostra immagine, nonché la risoluzione (PPI). È inoltre possibile modificare la risoluzione qui digitando un numero nella casella di risoluzione e cliccare su ‘salva’.

Tuttavia, l’aumento della risoluzione di un’immagine dopo che è stata creata può sembrare sfocata. Questo perché i pixel esistenti sono stati ampliati e Photoshop corregge la fotografia riempiendo gli spazi vuoti. Pertanto, i DPI dell’immagine appaiono impostando un documento vuoto prima di iniziare a progettare il file. 

Il monitor del computer ha anche un proprio DPI. La prima volta che si utilizza un monitor, solitamente viene impostato ad una risoluzione pari a 96 o 120 DPI. Ciò significa che l’immagine impostata su 300 DPI non verrà visualizzata correttamente sulla maggior parte degli schermi con una risoluzione di default. La risoluzione di default è di solito perfetta per la visione pagine web o per chi utilizza software per la progettazione digitale in modo che si possa fare il loro lavoro in modo efficace e veloce.

Se progetti i tuoi stampati, e desideri cambiare la risoluzione del monitor, è possibile farlo seguendo questi passaggi (Windows 7)

  1. Pulsante destro del mouse sul desktop e selezionare ‘Personalizza’.
  2. Clicca sull’icona ‘Display’ nell’angolo in basso a sinistra della finestra.
  3. Sul lato sinistro della finestra scegliere ‘impostare le dimensioni personalizzate Text’ o ‘Ridimensiona carattere’.
  4. A questo punto ci sarà la possibilità di scegliere un DPI da una scala mobile o selezionare una percentuale dal menu a discesa.
  5. Infine, fare clic su ‘OK’ per fare il cambiamento.

Comprendere il DPI dell’immagine è incredibilmente importante quando si tratta sopratutto di creare stampati di alta qualità. Assicurarsi di avere il set della risoluzione al valore corretto vi aiuterà ad ottenere una stampa dall’aspetto professionale.

Ci auguriamo che questo ti ha aiutato ad ottenere una migliore comprensione di DPI. Tuttavia, se avete ulteriori domande o richieste non esitate a contattare i nostri progettisti.