utilizzo colore

L’importanza del colore nel marketing

 

Se sei nel mezzo di rinfrescare la tua identità aziendale o stai cercando di promuovere in modo efficace una campagna pubblicitaria, il colore dovrebbe sempre essere al centro e all’avanguardia del tuo design.

Il colore aiuta a influenzare il modo in cui il tuo pubblico di destinazione si pone al tuo brand, visto che il 90% dei consumatori ammette che l’aspetto colore è uno dei motivi principali che influenza l’acquisto. Come affermato nello studio Impatto del colore, puoi anche obbligare il Pubblico ad intraprendere azioni immediate, sopratutto se stai vendendo biglietti per un evento o promuovendo la tua nuova linea di prodotti.
Per aiutarti a comprendere meglio gli effetti del colore nel marketing, abbiamo diviso in tutti i modi in cui il colore serve per evocare la sensazione, influenzare l’umore o consolidare il tuo messaggio …
 
Colore nel marchio
Pensate a un brand che vi piace. Mettendo da parte i prodotti che vende l’azienda o lo scopo del loro business, qual è la prima cosa che si sprigiona quando immagini quel marchio? Stiamo pensando che sarà una determinata sensazione di fiducia, eccitazione, ottimismo o serenità. Quello di cui non ci si rende conto è che qualsiasi emozione che senti quando pensi a quella marca, spesso influenzata dai colori utilizzati nel loro logo o sul loro sito web.
Secondo lo studio Exciting Red e Blue Competent , i colori influenzano notevolmente il modo in cui i clienti visualizzano la personalità di un marchio, e come studi aggiuntivi hanno rivelato che il nostro cervello preferisce marchi che riconosciamo immediatamente, quindi la relazione tra marca e colore è fondamentale quando si crea un marchio d’identità.
Quando si tratta di scegliere un colore che ‘si adatta’ alla tua idea di marca, aiuta a sapere quali colori associa ai sentimenti. Lo psicologo Stanford Jennifer Aaker ha condotto uno studio su questo argomento, intitolato Dimensioni della personalità di marca . Nello studio, Aeker, sottolinea cinque dimensioni fondamentali svolgono un ruolo d’identità della marca e come mostra l’immagine sottostante, ogni dimensione può essere accoppiata con un colore.
Colore in Branding.JPG
Immagine: helpscout.net
 
Per avere un’idea migliore di ciò che Aeker ha scoperto nel suo studio, abbiamo evidenziato i tratti che sono comunemente associati a ciascun colore e individuato le marche che utilizzano colori forti e orgogliosi …
 
ROSSO
Il colore rosso è un colore stimolante che è associato a coraggio, forza, energia, passione, eccitazione, urgenza e mascolinità. C’è anche un tocco di sfida nel colore rosso, che lo renderebbe ideale per un’azienda che si vede ribelle, innovativa o rivoluzionaria.
Marchi ben noti che usano il rosso nel loro logo:
BBC, YouTube, Vergine, Netflix, ESPN, KFC, Pizza Hut, Coca-Cola, Levis, Heinz, Budweiser, Pinterest, Lego, Nintendo.
 
BLU
Blue è un colore molto popolare per le aziende aziendali, le aziende tecnologiche e le banche, in quanto spesso legate alla fiducia, all’intelligenza, all’efficienza, al dovere, alla logica, alla stabilità, alla solidità e all’affidabilità. Non c’è da stupirsi che sia anche il colore primario utilizzato dalla polizia.
Marchi ben noti che usano blu nel loro logo:
LinkedIn, Microsoft, American Express, Halifax, Barclays, Samsung, Panasonic, HP, Facebook, Twitter, Tiffany, NHS.
GIALLO
Il giallo è spesso associato all’ottimismo, all’autostima, alla cordialità, alla creatività e alla forza emotiva. Ha anche il vantaggio di catturare l’attenzione e afferrare o sollevare i nostri stati emotivi ricordando l’estate e il calore.
Marchi ben noti che utilizzano il colore giallo nel loro logo:
Ikea, McDonald’s, Schweppes, Ferrari, Nikon, Post-It, IMDb, Stanley, Selfridges e Co., JCB.
VERDE
Il colore verde è il colore perfetto da utilizzare se il tuo marchio ha elementi ambientali o se sei un dottore. I tratti comuni simboleggiati dal verde includono equilibrio, rilassamento, ripristino, consapevolezza, pace, salute e ristoro.
Marchi ben noti che usano verde nel loro logo:
Starbucks, Land Rover, Holland & Barrett, Holiday Inn, Tic Tac, Specsavers, Aveda, Greenpeace, Harrods, riformazione.
VIOLA
Viola è un colore che spesso rappresenta il lusso, la visione, l’autenticità, la qualità, la consapevolezza, la spiritualità, la saggezza e l’immaginazione. Quindi, se il tuo marchio ha un aspetto di lusso o un’identità creativa, il viola è il colore ideale da utilizzare.
Marchi ben noti che usano la viola nel loro logo:
Cadburys, Hallmark, FedEx, Yahoo, Asprey Londra, Zoopla, Taco Bell, Milka, prodotti per capelli Aussie, E4.
ARANCIO
L’arancio è conosciuto come un colore amichevole che promuove valore, calore, comfort, sensualità, sicurezza e divertimento. Se vuoi promuoverti come una società di buon valore, un luogo brillante e audace è la cosa migliore. Se volete fare appello ad un pubblico più elegante, Entrepreneur.com suggerisce una tonalità sottile e sfacciata.
Marchi ben noti che usano l’arancio nel loro logo:
Nickelodeon, Nike, Hermes, Harley Davidson, Orange, Amazon, B & Q, RAC, Sainsbury’s, Easy Jet, Penguin.
ROSA
Il colore rosa è un colore versatile che può evocare sentimenti di gioia e giocosità, mentre rappresenta anche il romanticismo e la delicatezza. È veramente consigliato se la tua personalità di marca è tranquilla, calda, femminile, divertente, giovanile, audace o nervosa.
Marchi ben noti che utilizzano rosa nel loro logo:
Instagram, Victoria’s Secret, BBC iPlayer, Baskin Robbins, Molto, T-Mobile, Dunkin ‘Donuts, Sapone e Gloria.
MARRONE
Il marrone è un colore che spesso rappresenta il calore, la natura, l’affidabilità, la terra, la serietà e il supporto. Se la tua azienda utilizza il marrone come parte della sua identità di marca, suggerisce di essere stabile, sana, affidabile e affidabile.
Marchi ben noti che usano il marrone nel loro logo:
Hershey, M & M, UPS, Louis Vuitton, Magnum, Fossili, Grazia, Galaxy, Nescafe, Timberland.
NERO
Il nero è più associato a business, lusso, sofisticazione, stato, dramma, glamour, sicurezza, efficienza e qualità. Questo perché  parecchi designer e marchi di alto livello lo usano per il loro logo o per i servizi premium come la Black Card di American Express. 
Marchi ben noti che usano il nero nel loro logo:
Yves Saint Laurent, WWF, Hotel Chocolat, Guinness, Adidas, Mercedes-Benz, Toni & Guy, Chanel, Uber.
 
BIANCO
Usando il bianco per il tuo logo, stai mostrando il mondo che non hai nulla da nascondere. L’allusione riguarda la pulizia, l’igiene, la trasparenza, l’efficienza, la raffinatezza, la chiarezza, lo stile e la semplicità. Questo lo rende ideale per gli appassionati di aziende tecnologiche, marche di cura della pelle o aziende cliniche.
Marchi ben noti che usano il bianco nel loro logo:
Apple, la società bianca, Celine, Cocowhite, Asos, Acqua Boxed, Triangl, Reiss, Sensodyne.
 
 Colore in Branding 2.JPG
Immagine: thelogocompany.net
Colore nella pubblicità
Se volete rendere partecipe il pubblico in un certo modo, la risposta può essere nei colori che utilizzi nel tuo marketing. Il colore ha il potere di cambiare uno stato d’animo. Ad esempio, se stai cercando di diffondere la consapevolezza di una carità, puoi cercare di creare una connessione emotiva con il tuo pubblico non solo utilizzando immagini impressionanti, ma scegliendo un colore nero o grigio per sottolineare una sensazione di Tristezza, pesantezza o vulnerabilità. Se vuoi pubblicizzare una vendita o per far conoscere il tuo ristorante, il colore rosso è il colore ideale da utilizzare perché incoraggia l’appetito e crea un senso di urgenza. Il Viola viene utilizzato maggiormente per promuovere l’industria di bellezza o per una spa, in quanto aiuta la gente a sentirsi tranquilla e rilassata, mettendo in vena di una sessione di coccole lussuosa. I colori caldi come il giallo e l’arancio possono contribuire a rendere il tuo pubblico sensibile e allegro, il che rende la scelta ideale per la pubblicità di una nuova linea di abbigliamento o una lezione di  Zumba.
È interessante notare che la percezione del colore può variare anche a seconda del sesso. Gli studi hanno dimostrato che le donne preferiscono preferire colori più morbidi mentre gli uomini optano per sfumature audaci e luminose. Inoltre, un esperimento di Joe Hallock ha scoperto che le donne tendono a appoggiarsi alle tinte (colore con aggiunta di bianco) mentre gli uomini preferiscono sfumature (colori con aggiunta di nero) …
Colore in Advertising.JPG
Immagine: kissmetrics.com
 
Come abbiamo accennato in precedenza, lo studio Impact of Color afferma che il 90% degli acquisti di impulsi può essere basato sul colore da solo, per cui pubblicizzando il prodotto utilizzando un colore appropriato, in base al sesso o al messaggio, aumenta la probabilità di trasformare le prospettive di un cliente.Quando il colore viene percepito, ognuno lo interpreta in modo diverso. Tuttavia, sapere quali colori aiutano a supportare il tuo messaggio, non solo faranno una grande differenza su come reagisceun consumatore , ma soprattutto, come ricordano il tuo brand.