marketing

30 grandi motivazioni per il Business Marketing Statistics

Per un imprenditore è essenziale rimanere sempre aggiornati sulle più recenti tendenze di marketing per assicurarsi di non perdere i clienti e aumentare la visibilità sul mercato. Abbiamo sintetizzato 30 piccole statistiche sulle imprese di marketing per aiutarti a prendere decisioni sule prossime scelte. Leggete i risultati sui contenuti di marketing, email marketing, social media e altro ancora.

Statistiche per il grande Business

Il nostro sondaggio ha rilevato:

  • il 48% dei proprietari di piccole imprese sono d’accordo sul fatto che la loro reputazione aziendale è il loro bene più prezioso. Pertanto, la gestione servizio clienti dovrebbe essere una priorità assoluta!
  • 49% dei proprietari di piccole imprese non sono sicuri se i loro sforzi di marketing sono efficaci, e il 14% sa che non è proprio così visto che utilizzano tattiche soddisfacenti. 
  • 42% dei proprietari di piccole imprese ammettono di non utilizzare in modo corretto i canali del sito web e dei social media per commercializzare i loro prodotti.
  • 6 su 10 imprese devono ancora stabilire una presenza online e avere un sito web. 
  • Anche se la spesa pubblicitaria in tutto il mondo è diminuita, ma la sua crescita online  prevede l’anno prossimo di raggiungere il 12,9% , trasformando Internet nel più grande mezzo per la pubblicità. 
  • In un sondaggio sia grandi e piccole imprese nel 2017 hanno investito il 30% della spesa per il marketing on-line: il 23% dedicato allo sviluppo di siti web, il 26% per PPC, il 23% per SEO.
  • Tre su quattro imprenditori milionari si aspettano di vedere migliorare le loro imprese nel corso del prossimo anno. 

Da queste statistiche, possiamo trarre la conclusione che la maggior parte dei proprietari delle piccole imprese vedono l’importanza del marketing una strada sicura per il successo, lottando per la sua attuazione e pianificazione. Questo potrebbe essere dovuto ad una mancanza di conoscenza o addirittura di risorse da investire. 

• il 50% di Instagrammers segue un azienda. Postate contenuti coinvolgenti per ottenere il giusto interesse da parte del vostro cliente!
• il 72% dei consumatori che utilizza Twitter si aspetta di vedere di nuovo post entro un’ora.
• I piccoli imprenditori hanno raddoppiato la loro spesa per la pubblicità online nel corso degli ultimi due anni. 
• il 44% delle imprese locali ha detto che dipende dai social media per trovare i nuovi contatti.
• l’88% degli imprenditori utilizza i social media per sostenere le loro imprese e la metà (circa il 54%) prevede di investire nei social media nel 2017. 
• il 55% delle piccole imprese tiene aggiornati i social media e i contenuti aziendali mensilmente, mentre solo il 15% lo fa tutti i giorni e il 30% ogni settimana.
• L’attenzione delle pubblicità in Facebook con immagini è molto più efficace rispetto a quella senza immagini.

L’importanza dei social media quindi sta diventando un mezzo chiaro alla maggior parte degli imprenditori ed ora sta diventando una componente vitale per la guida alle vendite. Padroneggiare  con messaggi interessanti per coinvolgere ed assicurarsi che si sta rispondendo alle esigenze dei clienti fa si che si raccolgono frutti!

Contenuti di Marketing 

• Sempre di più le aziende stanno vedendo con strategie online. In media, assegnano il 32% del budget totale di marketing per i contenuti web.
• il 75% degli imprenditori ha visto rendimenti positivi dai loro sforzi di marketing. 
• il 48% delle piccole imprese hanno una strategia documentata, rispetto al 41% delle organizzazioni più grandi.
• il 56% degli imprenditori crede che promuove un contenuto personalizzato porti ad un coinvolgimento più elevato.
• Anche se il contenuto di marketing costa il 62% in meno rispetto marketing cartaceo, porta a grandi risultati.  
• Tra le piccole imprese con siti web, il 10% tiene aggiornato il loro sito almeno una volta alla settimana, il 33% almeno una volta al mese, e il 21% una volta all’anno.

Proprietari di piccole imprese hanno più probabilità di avere una strategia di contenuti diversi rispetto alle imprese più grandi che investono di più del loro budget con risultati dopo anno. 

Marketing via email

• Secondo le ultime statistiche, 4,3 miliardi di persone non hanno e-mail, che corrisponde alla metà della popolazione mondiale. 
• Ma i 2/3 di tutti i messaggi di posta elettronica sono completamente ignorati e mai aperti. Pertanto, è importante trovare metodi innovativi per raggiungere i vostri clienti per aprire le vostre email!
• il 75% degli utenti di Gmail 900M accede ai propri account tramite dispositivi mobili, è di vitale importanza per garantire che la vostra email sia facile da leggere bene su dispositivi mobili.
• i Messaggi di posta elettronica personalizzati hanno il 26% di probabilità di essere aperto, per ottenere anche informazioni sui clienti.
• i piccoli imprenditori hanno riscontrato che il 49% dei proprietari di piccole imprese non utilizza i dati di email marketing per assistere costruire le campagne di email marketing, perché non sanno da dove cominciare. 
i clienti e-commerce che hanno ricevuto più di una e-mail dal Carrello con prodotti non acquistati aumenta la probabilità di completare l’acquisto rispetto quelli che ricevono solo una notifica tramite e-mail. 

Con la metà della popolazione che ha accesso alle e-mail, la maggior parte sfrutta i telefoni per visualizzarle. Tuttavia, sembra che i proprietari di piccole imprese non possono avere tutte le informazioni di cui hanno bisogno.

Ricerca ottimizzata, perché?

• Google ha diminuito il numero di link organici visualizzati come il risultato di una ricerca 10-8,5, in media in modo che oggi sia ancora più importante apparire in alto sulle pagine di ricerca.
• Ricercatori di marketing vedono il SEO come tecnica diventare più efficaci, con il 82% di efficacia il reporting è in aumento e il 42% afferma che l’efficacia è in aumento in modo significativo.
• Tuttavia, solo il 17% dei proprietari di piccole imprese investirà a livello SEO nel 2017, Ciò può indicare una mancanza di consapevolezza dell’importanza SEO e dove trovare aiuto attuazione.
• 200 milioni di persone ora usano il blocco della pubblicità POPUP . 

Ora è più importante che mai per apparire in alto nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca, quindi i proprietari delle imprese scelgono di investire principalmente in SEO.

Ci auguriamo che queste statistiche ti hanno dato le utili informazioni sulle  tendenze delle imprese di marketing e che hanno contribuito a pianificare la tua strategia di marketing. Mantieni i tuoi contenuti aggiornati e di investi in qualche consulenza professionale SEO e sarete voi stessi a trarne un netto vantaggio.

Avete suggerimenti di marketing per i proprietari di imprese?

I volantini: Qual è il loro scopo? 8 cose da non dimenticare mai per la creazione.

 Qual’è lo scopo di un volantino? Oltre alla colorazione e il format da scegliere l’elemento fondamentale è il titolo: non c’è molto da pensare se si vuole massimizzare l’efficacia della vostra pubblicità.

Seguendo questa lista ti garantiremo che nulla è scontato e così avrete tutti i vantaggi per realizzare un buon volantino.
 
1)      I colori del marchio o logo
Kerrie Hughes, creativo, non può sottolineare l’importanza del colore nei volantini. Dice che il colore è l’elemneto principale da consderare in modo che il volantino raggiunga il suo scopo e quindi cercare i usare colori dove le persone riescono ad associarli con la vostra azienda.
Quando la gente vede il vostro volantino desidera riconoscere immediatamente la vostra azienda. un esempio a portata di mano è la pubblicità della Virgin dove è presente il rosso, mentre di Sainsbury includono un tocco di arancione. Mantenere il marchio coerente in tutti i materiali di marketing sarà il punto vincente del business, facile da memorizzare.
 
2)      renderlo diverso dagli altri Volantini
Anche se la colorazione generale e font dovrebbero identificare il vostro marchio, consigliamo di non utilizare vecchi volantini che hai utilizzato per eventi o offerte in passato, semplicemente cambiando le date. I clienti possono facilmente diventare immuni alle immagini identiche, il che significa la vostra pubblicità diventa inefficace.
Sperimentare con diversi layout e mantenere i canoni del vostro marchio è una formulazione innovativa sulle tue promozioni e aiuterebbe a mantenere i clienti acquisiti. Si può anche provare ad una varietà di volantini per lo stesso evento o pubblicizzarlo sotto diversi aspetti in maniera tale che i clienti si fidelizzino.
Sainsbury  nelle sue campagne utilizza sempro lo stesso tema, caratteri e colori, ma ognuno con un contenuto diverso. Ciò significa che il messaggio si ripete e quindi radicato nelle menti dei loro clienti, senza il rischio di diventare obsoleto e invisibile. Nelle immagini qui sotto potete vedere come sono stati utilizzati e notare come rafforza il loro marchio creando un impatto enorme!stampa volantini marmellata, volantini online
volantini, stampa volantini online
sainsburys
 
 
 
 
 
 
3)      Non dimenticare i dettagli
Può sembrare lampante, ma è così facile prendere mano con immagini sorprendenti così che lo scopo del volantino viene spazzato sotto il tappeto. Designer Joshua Johnson, sostiene che un volantino deve includere la magia dei tre: chi, dove e quando, come minimo, per qualsiasi volantino efficace.
Pensate a quello che con il volantino state cercando di raggiungere e utilizzate questo come base per pianificare le informazioni. Dove volete che i vostri lettori vadano? inserire solo il luogo e l’ora del vostro evento è inutile se non dici dove acquistare eventuali biglietti. Come possono fare per una chiamata, visitare il vostro sito o il vostro negozio? Questa azione viene chiamata ‘Call to Action’, usato nel marketing per incoraggiare i clienti ad agire sui vostri annunci.
Evitate paragrafi e paragrafi di testo, ma mantenete le vostre frasi brevi, concise e informative. Un modo semplice per farlo è quello di scrivere una lista in ordine di importanza per ogni fattore che ritenete necessario includere. Questo potrebbe essere l’ordine da seguire:

  1.      Nome dell’evento / offerta o negozioofferte, promozioni, stampa, volantini
  2.      luogo
  3.      Date
  4.      Cosa è incluso? Per esempio, i prodotti disponibili nell’offerta, elenchi per l’evento o di nuovi prodotti che si hanno in vendita.
  5.      Come i clienti ci possono contattare? Dare un numero di telefono, un sito web per visitare o un indirizzo da trovare.

In poche parole utilizzate per le informazioni importanti un carattere più grande, come ad esempio il nome della manifestazione o lo scopo della vostra offerta fino a scaglionare il resto del testo con dimensioni minori.. Questo è un modo sicuro per essere sicuri di inserire tutte le informazioni e presentate in modo pulito per catturare l’attenzione.
 
Creativebloq
 
4)      il pubblico di destinazione
agenzia di pubblicità, volantinaggio, bresciaIn quali mani vuoi che vanno i tuoi volantini? È necessario per mettere a punto il vostro tono di voce per attirare i potenziali clienti. È possibile la ricerca di aziende simili ma con pubblicità di successo per vedere ciò che gli altri stanno facendo nel mercato, o semplicemente mettetevi nei loro panni.
E ‘la commercializzazione che connota immediatamente ad una vendita, e  bisogna strappare l’attenzione al cacciatore di affare. Divertimento illustrazioni e colori vivaci aiuteranno catturare l’attenzione di un bambino, mentre i colori neutri e pastello, possono promuovere un prodotto di lusso per coloro che spendono.
Tieni in considerazione gli aspetti del vostro business, del vostro target di lettori. Crea interesse a partire dal prezzo ai i prodotti stupefacenti che stai vendendo o qualcosa di diverso che nessun altro sul mercato sta offrendo. La scelta di messaggi in grado davvero di rendere il vostro prodotto interessante e spingere il pubblico a fermarsi.
Si desidera mantenere il testo al minimo, ma scegliendo le parole giuste è essenziale. Volantini utilizzano spesso un linguaggio emotivo forte in grado di suscitare una risposta appassionata. Altri volantini limitano la loro formulazione a ciò che hanno da offrire, ad esempio, “caffè, dolci …
I volantini per la formazione personale usano forti parole d’ordine con giochi di parole per invogliare il lettore. Questo aiuta a trovare immediatamente il cliente e raccogliere guadagni dalla loro attività, facendo appello direttamente alle emozioni e i desideri del cliente, invece di saltare in una descrizione della società stessa.
layout archivio
 
 
5)      Parlare direttamente ai vostri clientirisparmio volantinaggio brescia
Per ricorrere direttamente ad un cliente, indipendentemente dai loro interessi, età o genere, usate le parole ‘si’ o il ‘tuo’ nel testo del volantino. Tim Riesterer dal Marketing Proff spiega che ‘usando la parola ‘si’ al posto di ‘noi’, di trasferite la proprietà ai vostri clienti perché provoca nella loro mente che voi siete in grado di trovare la soluzione. In altre parole, metti i clienti al centro della tua storia, e coinvolgendoli direttamente in una conversazione.
Fare una domanda nel titolo che la vostra attività può rispondere aiuterà a iniziare una conversazione visiva tra voi e potenziali clienti. ‘Hai fame?’, ‘Cerchi qualcosa diverso?’, ‘Cerchi di metterti in forma?’, sono tutte domande semplici e dirette dove i clienti cercano di trovare risposte e li incurisisci!
 
flyergoodness
 
6)      Spaziatura
Dove è facile sbagliare in un volantino? Troppe informazioni sulla pagina, una suggestiva immagine o grandi spazi vuoti tra testo e spazi vuoti porta il volantino ad una situazione drammatica. Seguendo queste regole renderà il testo più facile da leggere e le vostre immagini più definite e memorabili.stampa volantini, grafica volantini
Se trovate c’è troppo da dire e lo spazio non è sufficiente, allora potrebbe essere necessario regolare la dimensione del foglio. Volantini A4 hanno molto spazio per un sacco di informazioni, e vi permetterà di presentare ulteriori informazioni senza compromettere sullo spazio. Si possono anche fare versioni più piccole del vostro foglio, fino a A6 e A7, con meno informazioni, ma usato più come un promemoria per un informazione più veloce o un annuncio coinciso.
Se nel volantino non riuscite ad inserire tutte le informazioni di cui avete bisogno, diffondete il contenuto con una versione piegata.
 

Smashingbuzz

Questo volantino è un modo bello e alternativo per promuovere lezioni di chitarra. Il grande spazio vuoto riempito con un colore forte afferra inizialmente l’attenzione del lettore, mentre l’illustrazione intelligente delle corde della chitarra con il semplice titolo garantisce il messaggio in modo chiaro e proiettato in tutto.
 
 
7)      le immagini Eye-catching
Siate audaci con le tue immagini. Se vendi il cibo, trovate un’immagine che mostra da vicino il prodotto in modo accattivante. Se avete bisogno di qualcosa di più astratto, sperimentate con colori brillanti e contrastanti che rimangono impressi negli occhi.
Tuttavia, Garr Reynolds notoriamente ha dichiarato nel suo libro sui fondamenti di progettazione Presentazione Zen design; “Se tutto è ad alto contrasto, nulla si distingue”. Provare a utilizzare uno sfondo attenuato per rendere i colori pop che agiscono come una calamita tira all’occhio del lettore in un punto sul foglio.
Questo volantino segue esattamente questa regola. Un’immagine in bianco e nero è evidenziata da cerchi multicolori che coprono diverse parti della donna. Contro un neutrale sfondo di pietra, un volantino in bianco e nero spinge come ad una divertente festa! Shydesgins
 
8)      Scegliere un titolo che dice tuttotipografia idea, evento titolo, scegliere volantino
Volantini devono trasmettere il loro messaggio in un istante. Marketing Week ha riferito che solo il 4% degli annunci viene guardato per più di due secondi – il tempo necessario per apprendere il titolo. Se il titolo è accattivante, sarà incoraggiante per i lettori ad impegnarsi a leggere il testo più piccolo.
Questo foglio utilizza abilmente grande, grassetto come una cornice frammentato per la sua immagine che assicura il titolo è forte e predominante. Il messaggio richiede attenzione, e mette in mostra come un titolo forte può guidare la direzione di un volantino.
Hongkiat
Speriamo che vi abbiamo consigliato nel miglior dei modi con lo scopo di farvi progettare il volantino, inserendo nel dettaglio tutte le informazioni per promuovere la tua attività! Utilizzate questa guida come una lista di controllo per creare un volantino di successo in pochissimo tempo. Vuoi altri suggerimenti per la progettazione? Scopri i servizi della nostra agenzia per un controllo approfondito degli aspetti del volantino.

I migliori consigli per la progettazione di un opuscolo

La creazione di un opuscolo da zero può essere un compito importante quindi è giusto che si dispone di tutto il know-how per progettare al volo. Decidere quali immagini da utilizzare, scrivere il contenuto per il pubblico giusto. Abbiamo messo insieme i migliori consigli per rendere la tua brochure di marketing un gioco da ragazzi.

 

Conoscere lo scopo

Se desideri creare un opuscolo e renderlo ricco di informazioni utili sul vostro marchio e dei prodotti offerti, la prima cosa da fare è quella di definire lo scopo esatto del tuo opuscolo. Pensate a quello che si vuole raggiungere. Se lo scopo è quello di evidenziare una gamma di nuovo prodotto, è necessario un sacco di immagini. D’altra parte, se è parte di un’introduzione per la vostra attività, si consiglia di includere la storia e la cronologia del vostro business finora. Delineare chiaramente l’obiettivo commerciale del libretto e si è pronti per un grande passo.

Immagine: behance.net

Avere il lettore in mente

Tenere sempre il pubblico in mente dovrebbe dettare lo stile e il tono del vostro libretto. Se il contenuto è rivolto a qualcuno che è molto familiare con il vostro settore, allora si può conservare un contenuto abbastanza conciso, ma se avete bisogno entrare in un nuovo tipo di mercato, allora potrebbe essere necessario includere molti più dettagli e omettere alcune cose. La maggior parte delle persone progetta in poco tempo e con poca cura i propri opuscoli con la convinzione di inserire tutti i dettagli necessari per poter compreso dal cliente.

 

Immagine: pinterest.com

 

 

 

Sketch fuori

Prima di realizzare l’opuscolo stabilite i contenuti con un disegno cartaceo. In questo modo si darà una panoramica del progetto e vi aiuterà a decidere che cosa si desidera posizionare e sopratutto dove, cosi da ottenere già una prima bozza! Avere un disegno su carta vi aiuterà a vedere dove certe immagini è meglio posizionarle e altre farle diventare supplementari. Per completare il progetto bisogna farsi che i contenuti siano nuovi di zecca!

 

Immagine: graphicriver.net

 

Avere una vasta gamma di colori

L’aspetto del vostro libretto deve essere coerente in modo da assicurarsi di avere una tavolozza di colori uniforme come la scelta del font deve essere cordinata. In questo modo, anche se i layout delle pagine variano attraverso l’opuscolo, si crea familiarità  durante tutto il percorso ed è immediatamente riconoscibile cosa si vuole esprimere.

 

Immagine: behance.net

 

 

Pensate al flusso

Quando sei nel processo di progettazione di un opuscolo, sia che si tratti di un opuscolo informativo aziendale o un catalogo dettagliato di prodotto, pensa  ai flussi informativi. L’occhio va alla deriva, naturalmente, da sinistra a destra e l’attenzione si concentra sulle immagini e le intestazioni chiare. Guida il lettore attraverso il libretto a richiamare l’attenzione sulle aree che si desidera mettere a fuoco, quali i dettagli dei prodotti e titoli. Aiutati con qualche ricerca anche in modo da selezionare i contenuti di un paio di libretti e nota dove sfogliando ci sono immagini più accattivanti.

 

 

 

 

 

 

Immagine: behance.net

Scegli il tuo magazzino

Una volta che avete perfezionato il progetto o e si desidera iniziare a stampare le vostre brochure , scegli un titolo che riflette la vostra azienda e lo stile del disegno libretto che avete scelto. Se si tratta di un down-to-earth, gusto retrò, utilizzate piuttosto un tipo di carta non patinata. Se si tratta di lusso high-end perché non optare carta martellata con una copertina laminata di velluto?

Immagine: graphicriver.net

 

 

Avete tutti i suggerimenti da prendere in considerazione quando si crea un opuscolo?