immagini

10 motivi per cui i volantini finiscono nel bidone

I Volantini sono uno dei modi più convenienti per ottenere visibilità e sono in grado di generare un maggiore ritorno sugli investimenti rispetto a molti altri metodi di marketing. Detto questo, solo un volantino ben costruito, otterrà i migliori risultati. Sia che finisca in mano alle persone o che vengano utilizzati come un foglio informativo nella confezione del prodotto. Ecco 10 motivi per cui i volantini che avete creato con amore possono finire nel bidone.

  1. Non è chiaro ciò che volete esprimere

Solo perché si conosce il prodotto dentro e fuori, non significa tutti lo fanno. Tornare alle origini e spiegare con chiarezza che cosa offre il vostro prodotto o servizio. Non focalizzatevi in un solo punto, invece comunicate chiaramente con un titolo semplice e un piccolo sottotitolo. Se si dispone di un’offerta o di una promozione esclusiva puoi fare questa precisazione. Cosa Aspetti!

  1. Incasinato

Si può essere tentati di inserire nel vostro volantino il più possibile di informazioni e riempire ogni piccolo spazio della pagina. Ma questo può essere soffocante per il lettore e così il messaggio che si vuole veramente trasmettere si perde in mezzo al contenuto che lo circonda. Il volantino progettato con criterio potrà contenere tutte le informazioni che vogliate ma lasciando maggior spazio a ciò che si desidera far risaltare.

  1. Errori di battitura

Non importa quanto il volantino sia ben progettato, non appena un lettore trova un errore, il tutto può sembrare poco professionale e amatoriale. Si sa che errori di battitura o di grammatica ogni tanto posso sfuggire, ma per evitare questo, assicuratevi di chiedere almeno un’altra persona per controllare il tutto. È incredibile quanti errori si possono fuggire nonostante si legge mille volte.

  1. Bassa qualità

Se si dispone di alcuni prodotti che si desidera mettere in mostra, utilizzate un’immagine di alta qualità. Evitate di utilizzare il vostro logo o un’immagine pixillata. Tutto ciò renderà solo più difficile la lettura e dire come sia magnifico il vostro prodotto. Mai dire mai che farà attenzione al dettaglio della fotografia.

  1. Senza recapiti

E ‘tutto molto affascinante dire al vostro pubblico come bello il vostro prodotto, ma se non c’è nessun indirizzo o contatto web inclusi nel progetto, si crea come una barriera che penalizza la vendita. In modo alternativo il lettore potrebbe utilizzare un motore di ricerca, ma quelli che non lo fanno, saranno clienti persi.

  1. Non coinvolgere visivamente

Il buon senso di progettazione sa che quando vediamo una bella immagine siamo molto più propensi ad acquistare il prodotto e prendere sul serio la proposta. L’importanza di avere un volantino ben progettato può essere sottovalutato. L’attenzione del lettore è fondamentale visto che il nostro cervello elabora le immagini in ¼ di secondo e con la capacità di attenzione media dei consumatori di soli 8 secondi. Se non riesci a trovare l’ispirazione per la giusta immagine il nostro team può proporti un tante idee da cui puoi prendere spunto.

  1. Non si distingue dalla folla

Probabilmente ogni giorno vedete visto un sacco di annunci, quindi è fondamentale che nel momento in cui si offre qualcosa di diverso o si vuol provare un approccio inusuale per il vostro prodotto, valutate tutto ciò che esiste già. Potrete utilizzare colori vivaci, un titolo spiritoso, un quadro umoristico, cercando di pensare un po ‘fuori dal comune.

  1. Non interessante per il lettore

Non dovete aver paura di dare il vostro volantino ad una persona che sicuramente non ha alcun interesse in ciò che si sta promuovendo. Sicuramente un adolescente non sarà interessato al più recente montascale. Con una ricerca professionale, identificate quale deve essere il pubblico di destinazione, ad esempio scoprire quali interessi hanno le persone nel loro tempo libero, quanto siano suscettibili se i volantini venissero distribuiti in città.

  1. Un buon mercato

Aumentare il valore oggettivo del vostro volantino, è un passo sicuro per facilitare le possibilità di essere conservato – non è così costoso, valutate!

  1. Creare l’interesse 

Elencare sempre i benefici della vostra attività o prodotto così che le persone così si chiederanno ‘Cosa c’è che interessi a me?’ Un volantino può essere un potente strumento di vendita, in modo da promuovere con tutti i servizi, ma allo stesso tempo cercando di  non usare messaggi aggressivi. Deve contenere le informazioni necessarie per essere facilmente riconoscibile al lettore e far sentire che la loro vita sarebbe molto meglio con il vostro prodotto. Se è possibile identificate un problema diffuso e l’utilizzo del vostro prodotto sia una soluzione, questa è la formula vincente!

Così ora se sei rimasto contento della recensione e siete orgogliosi di aver progettato un ottimo volantino, invialo al nostro team creativo tramite mail a info@grafichetumminello.com, ti risponderemo il prima possibile con un preventivo dettagliato.

foto freepik

I migliori consigli per la progettazione di un opuscolo

La creazione di un opuscolo da zero può essere un compito importante quindi è giusto che si dispone di tutto il know-how per progettare al volo. Decidere quali immagini da utilizzare, scrivere il contenuto per il pubblico giusto. Abbiamo messo insieme i migliori consigli per rendere la tua brochure di marketing un gioco da ragazzi.

 

Conoscere lo scopo

Se desideri creare un opuscolo e renderlo ricco di informazioni utili sul vostro marchio e dei prodotti offerti, la prima cosa da fare è quella di definire lo scopo esatto del tuo opuscolo. Pensate a quello che si vuole raggiungere. Se lo scopo è quello di evidenziare una gamma di nuovo prodotto, è necessario un sacco di immagini. D’altra parte, se è parte di un’introduzione per la vostra attività, si consiglia di includere la storia e la cronologia del vostro business finora. Delineare chiaramente l’obiettivo commerciale del libretto e si è pronti per un grande passo.

Immagine: behance.net

Avere il lettore in mente

Tenere sempre il pubblico in mente dovrebbe dettare lo stile e il tono del vostro libretto. Se il contenuto è rivolto a qualcuno che è molto familiare con il vostro settore, allora si può conservare un contenuto abbastanza conciso, ma se avete bisogno entrare in un nuovo tipo di mercato, allora potrebbe essere necessario includere molti più dettagli e omettere alcune cose. La maggior parte delle persone progetta in poco tempo e con poca cura i propri opuscoli con la convinzione di inserire tutti i dettagli necessari per poter compreso dal cliente.

 

Immagine: pinterest.com

 

 

 

Sketch fuori

Prima di realizzare l’opuscolo stabilite i contenuti con un disegno cartaceo. In questo modo si darà una panoramica del progetto e vi aiuterà a decidere che cosa si desidera posizionare e sopratutto dove, cosi da ottenere già una prima bozza! Avere un disegno su carta vi aiuterà a vedere dove certe immagini è meglio posizionarle e altre farle diventare supplementari. Per completare il progetto bisogna farsi che i contenuti siano nuovi di zecca!

 

Immagine: graphicriver.net

 

Avere una vasta gamma di colori

L’aspetto del vostro libretto deve essere coerente in modo da assicurarsi di avere una tavolozza di colori uniforme come la scelta del font deve essere cordinata. In questo modo, anche se i layout delle pagine variano attraverso l’opuscolo, si crea familiarità  durante tutto il percorso ed è immediatamente riconoscibile cosa si vuole esprimere.

 

Immagine: behance.net

 

 

Pensate al flusso

Quando sei nel processo di progettazione di un opuscolo, sia che si tratti di un opuscolo informativo aziendale o un catalogo dettagliato di prodotto, pensa  ai flussi informativi. L’occhio va alla deriva, naturalmente, da sinistra a destra e l’attenzione si concentra sulle immagini e le intestazioni chiare. Guida il lettore attraverso il libretto a richiamare l’attenzione sulle aree che si desidera mettere a fuoco, quali i dettagli dei prodotti e titoli. Aiutati con qualche ricerca anche in modo da selezionare i contenuti di un paio di libretti e nota dove sfogliando ci sono immagini più accattivanti.

 

 

 

 

 

 

Immagine: behance.net

Scegli il tuo magazzino

Una volta che avete perfezionato il progetto o e si desidera iniziare a stampare le vostre brochure , scegli un titolo che riflette la vostra azienda e lo stile del disegno libretto che avete scelto. Se si tratta di un down-to-earth, gusto retrò, utilizzate piuttosto un tipo di carta non patinata. Se si tratta di lusso high-end perché non optare carta martellata con una copertina laminata di velluto?

Immagine: graphicriver.net

 

 

Avete tutti i suggerimenti da prendere in considerazione quando si crea un opuscolo?