brescia

Nuovo pacchetto Starter Business

Diamo tutto il necessario per iniziare con la tua attività:

pacchetto starter business

I nostri nuovi pacchetti starter business sono ideali per le aziende o le attività che devono aprire. Sono composti da biglietti da visita, buste classiche e carta intestata.  I biglietti da visita vengono stampati su una lussuoso cartoncino di 350gsm per garantire che il tuo biglietto sia attraente. Inoltre se si vuole possiamo applicare diverse tipologie di laminazione opaca, lucida e soft touch su entrambi i lati per garantire maggior durata nel tempo. Per la carta intestata invece utilizziamo carta certificata laser 90/g m2. Proponiamo volentieri stampe a colori in modo da poter utilizzare tutte le tonalità che si vogliono per il vostro lavoro. Nel pacchetto business starter inoltre offriamo diverse possibilità: variazione di formato e di colore per tutti gli elementi.

Informazioni

Se siete interessati a stampare o volete maggiori informazioni sul pacchetto starter business, semplicemente richiedete un preventivo dettagliato scrivendoci.

Linee guida dei formati per la stampa del pacchetto
Carta intestata A4 – 210mm x 297mm
Buste con strip, con/senza finestra – 230mm x 110mm
Biglietti da visita – 85mm x 55mm

Tutti i lavori devono essere impostati con margine di abbondanza pari di 3 mm con i rispettivi segni di ritaglio.

Le offerte in corso sono limitate. 31/12/2017

carta intestata, fogli lettera, stampa, bresciaCarta intestata 21×29,7
stampa 4+0 colori laser da 90 gr
500 pz a partire da 60 €

buste con finestra e strip adesivoBuste con finestra e strip
11×23 stampa a 4+0 colori
500 pz a partire da 110 €
biglietti da visita, offerte, brescia, stampa, tipografiaBiglietti da Visita
8,5×5,5 su cartoncino da 350 gr
250 pz a partire da 25 €

Cartelle A4 con alette
+ fustella esistente
100 pz a partire da 110 €
timbri auto inchiostranti, brescia, gomma timbriTimbri autoinchiostranti
dimensioni standard
1 pz a partire da 20 €
blocchi notes, spirale, incollati in testa, perforazione, a4, a3, a5Blocchi notes 21×29,7
incollati in testa a colori
100 pz a partire da 85 €

 

5 cose che devi sapere per le stampe su inchiostro Bianco

L’inchiostro bianco è un colore extra al nostro processo di stampa e darà ai tuoi progetti  un nuovo livello di immagine e di creatività. Ti spieghiamo le cinque cose che devi sapere sull’inchiostro bianco.

Come si utilizza l’inchiostro bianco rispetto ai processi di stampa tradizionali?

L’intero spettro dei colori stampati è costituito da ciano, magenta, giallo e nero (CMYK), ma non bianco.

Il tipo di stampa a inchiostro bianco che offriamo viene chiamato ‘spot white’. Ciò significa che l’inchiostro appare come un colore in un disegno, ad esempio la stampa di un fiore bianco su un foglio di carta colorato. Poiché il bianco è un inchiostro chiaro, occorre levigare l’inchiostro e ottenere un colore più forte, ciò significa che ad effetto finito non sarà trasparente rispetto alla carta colorata.

Aggiungendo il bianco come il quinto colore nel processo di stampa CMYK, è possibile utilizzare riserve vibranti e colorate.

 

carte speciali decorazioni specialiQuali tipologie di carta sono perfette per l’inchiostro Bianco?

Questa finitura sofisticata e straordinaria non ti offre solo la nuova emozionante sfida di progettazione ma offre una gamma di carte colorate:

Cosmo Rosa non verniciato

Per i disegni che hanno bisogno di far emergere il disegno, il rosa pungente è sicuramente quello giusto da scegliere.

Guardsman Red Uncoated

Un rosso regale con un pigmento principesco che funziona sia per i modelli di mercato che per ogni giorno.

Nero non rivestito

Questo colore classico  si adatta ai marchi di lusso e a coloro che amano un brivido di tenebre con i loro disegni.

Urban grey non verniciato

Edgy, sofisticato e classico, questo lavoro funziona con disegni ordinari e chic.

Navy Blue Uncoated

Questo pigmento è ideale per coloro che hanno bisogno di qualcosa di buio e sostanzioso per emergere l’inchiostro bianco, ma vuole evitare di ottenere il nero pieno.

 

Dove possiamo usare l’inchiostro bianco?

L’inchiostro bianco è il modo perfetto per distinguersi nel mondo della pubblicità e del marketing.

Volantini e volantini

Crea lussuosi volantini, perfetti se sei un vero grafico; Efficace e adatto per rivenditori, albergatori e organizzatori di eventi che vogliono farsi conoscere o per chiunque voglia catturare l’occhio.

Cartoline

Se stai creando messaggi promozionali, le cartoline bianche colpiscono e contribuiranno a mirare ad uno standard alto.

Biglietti da visita

Non esiste un modo migliore per far emergere il tuo biglietto da visita con la vasta scelta di carta colorata e l’inchiostro bianco, con un design accattivante. 

L’avete già provato l’inchiostro bianco? 

Come gestire i vostri spazi: Part 2 controllo della situazione alla fiera

Quindi, hai fatto tutto il lavoro di preparazione per la vostra prossima fiera. Ora il gioco è trovare la combinazione giusta per andare avanti, ma cosa si può fare il giorno della fiera per garantire che il vostro stand farà successo?

  1. Abbinare il vostro stand alla vostra personalità dell’azienda

La priorità è saper organizzare e vestire la vostra immagine aziendale: il vostro stand rappresenta il vostro marchio! Deve essere immediatamente riconoscibile sia per i clienti che vi conoscono e sia per coloro che sono nuovi. Per garantire che ciò accada, scegliete  una giusta segnaletica, dei manifesti, combinazioni di colori e prodotti che vi distinguono ma anche conservano le caratterisitiche del prodotto che hai creato e vuoi mostrare. Più il tuo brand rimmarrà impresso, più carattere si aggiunge al vostro stand, creando sempre di più interesse.
 
 

  1. Piccolo consiglio personale per il successo

Non preoccupatevi se non avete lo spazio, la capacità o il budget per la fiera con il vostro stand. 
Come si può fare un piccolo spazio attraente? Semplicemente essere creativi! Sperimentando con l’illuminazione (giochi di luci omogenee),  con gli schermi (un tablet darà il valore giusto), con i prodotti (arricchiscono ulteriormente il vostro marchio), segnaletica (una o due bandiere) o piccoli dettagli decorativi (fiori freschi, ornamenti, ecc.). Basta essere attenti a non sovraccaricare il vostro spazio con l’aggiunta di troppi elementi.  In un piccolo spazio osservi il meglio sopratutto quando è semplice, ben organizzato e pulito.

  1. Offrite al vostro pubblico la possibilità di accomodarsi all’interno

le Fiere possono essere sia un lavoro faticoso che gratificante. I partecipanti alle fiere di solito non tengono conto la possibilità di rilassarsi, quindi perché non offrire aree relax parte del vostro stand? Fornire una poltrona o sedia comoda in un ambiente tranquillo, farà bene per invogliare la gente a rimanere al vostro stand; Offri bevande, acqua in bottiglia o stuzzichini sarà l’occasione ideale per stabilire una conversazione. Sostituisce il generico metodo alla vendita sotto pressione senza problemi, questo approccio vi renderà molto più attraenti e più memorabili con il passare del tempo.

  1. Lasciare alcuni omaggi

Tutti noi amiamo un buon omaggio, giusto? Penne, matite, adesivi, distintivi … . Ma se siamo onesti, le fiere sono piene di questi oggetti. Per distinguersi dalla concorrenza, prova ad offrire ai visitatori qualcosa di un po’ diverso. Forse una tazza? O una palla stress? O portachiavi? Qualunque siano i vostri omaggi scelti, non dimenticate di stampare il vostro logo su di loro e rendili divertenti, facili da trasportare in una borsa, ma allo stesso tempo abbastanza utile per essere tenuto dai visitatori come promemoria dei vostri servizi.
Non è che il cibo e le bevande gratis siano un punto vincente rispetto a bicchiere di spumante o ad un vasetto di marmellata a una manciata di gustosi cioccolatini. Basta essere sicuri di controllare due volte l’evento del T & C di anticipo. In  alcune fiere eventi il cibo e le bevande devono essere pagate dai partecipanti.
 

  1. Creare o ospitare un concorso

Un modo sicuro per aumentare il coinvolgimento del pubblico è quello di ospitare una gara divertente: Quiz, attacca la coda all’asino o tanti altri … Finché la gente si fermi a parlare con il team di vendita, allora vale la pena fare un giro.
Il premio dovrebbe essere qualcosa che il pubblico in realtà vuole, come ad esempio un buono regalo o un campione dei vostri prodotti. Le persone saranno più propense a prendere parte, se il premio è qualcosa di desiderabile. Se si chiede alle persone di lasciare i propri dati al fine di essere inseriti nel concorso.
Ecco, tutte le informazioni! Ci auguriamo che ti siano utili e  non aspettate di organizzare la prossima fiera! L’ultimo e più importante suggerimento vi lasciamo è divertirsi! Troverete che la gente verrà naturalmente al vostro stand, se stai sorridendo o godendoti questi momenti speciali, è un gioco da ragazzi!
Se avete bisogno di alcune idee su come organizzarti prima della manifestazione ecco una rapida lettura di come contattare o raggiungere le persone alla tua fiera

Alla fiera come coinvolgere le persone: Parte 1- la preparazione all’evento

Con la stagione delle fiere, è il momento di cominciare a pensare a come coinvolgere le persone al vostro evento. Forse avrete già acquistato il vostro stand espositivo o il vostro KIT fiera (roll up, bancone personalizzato, tavolo maneggievole ecc.), ma che altro si può fare per garantire e rendere speciale il vostro stand?

Se siete a corto di idee o dubbi su come ottenere attirare l’attenzione delle persone, un elenco di suggerimenti creativi ed utili per contribuire ad avere un successo strepitoso alla vostra prossima fiera!

  1. Anticipa che vai in fiera

Prima di iniziare a pianificare la propria esposizione, è sempre una buona idea partecipare a una fiera da semplice spettatore. Questo vi darà una grande indicazione su cosa aspettarsi dal programma o potrebbe aiutarvi ad indirizzarvi su cosa utilizzare o evitare per il vostro stand.
Osservando le fiere, pensate a ciò che rende efficace oppure no. Che  parere ha il pubblico sullo stand? Quali sono gli aspetti chiave che si devono mettere in risalto ad una fiera? Prendete nota di questi appunti e guardate tutti i dettagli che vi posso ispirare. Testimoniare i pro e contro vi metterà in vantaggio quando sarà la tua occasione.

  1. Pubblicazioni o Contatti prima della fiera

Nella rincorsa a una fiera commerciale, potrebbe essere utile per entrare in contatto con gli editori delle pubblicazioni commerciali, leader nel proprio settore, quanto spesso può contribuire a generare interesse per la tua esposizione. Promuovi direttamente al vostro target di riferimento. Se si dispone di notizie interessanti o di un nuovo prodotto promuovi e racconta a loro anche questo. Più grande è la storia, più possibilità hai di ottenere il traffico al vostro stand.
In alcuni casi, potrebbe essere necessario stabilire un po ‘del vostro budget di marketing per ottenere una copertura in una pubblicazione commerciale. Se il bilancio è in grado di gestirlo, questo non è un cattivo affare. Anche il più piccolo annuncio può portare a  un ottima esposizione o potrebbe influenzare solo alcune persone a far visita al vostro stand.

  1. Spargi la voce con i blogger o mailing list

Avere un blogger sul sito e l’aiuto di strategie marketing può essere estremamente redditizio, soprattutto se il blogger ha un considerevole numero di seguaci. I blog o le pubblicazioni commerciali non possono raggiungere un pubblico molto vasto; tranne che si tratti di un cliente molto fiducioso dai pareri del blogger. Il trucco è quello di avvicinare un utente che potrebbe essere interessato al proprio settore, ad esempio, se si progetta cancelleria, cercare qualcuno che utilizzi blog con articoli dedicati alla casa o ufficio. Invia una mail con il link con l’evento o partecipazione alla fiera, dicendo invitarli per offrirgli loro un paio di omaggi o un semplice caffè. Se la loro riposta è forte, è un cliente sicuro.
Siate consapevoli del fatto che alcuni blog richiedono una tassa per la pubblicità. Se siete sicuri che il blogge a cui vi rivolgete, vi porterà nel mondo degli affari, allora vale la pena considerarlo. Se non siete sicuri, magari provate appoggiandovi a qualcun altro che potrebbe essere felice di farlo gratuitamente.
Un altro buon consiglio per creare movimento è quello di raggiungere i vostri clienti esistenti. Se hanno fatto uso di servizi in passato, c’è una possibilità, che saranno interessati alla tua prossima fiera. Usa la tua mailing list per dire della fiera, e fate in modo di parlare di come sei felice di partecipare. Il vostro entusiasmo potrebbe sfar scattare una scintilla nella testa vostri clienti, allora il giusto messaggio sarà talmente efficace che porterà l’evento nell’agenda dei loro programmi. Si potrebbe anche invitare amici, familiari o colleghi, ognuno dei quali potrebbe potenzialmente portare un po’ di persone nuove!
 

  1. Osa essere diverso

stand brescia, fiere bresciaLa regola generale da seguire quando si tratta di progettare il vostro stand è quello di creare qualcosa invitante che metta in ombra gli stand dei vostri concorrenti. È possibile farlo con piccoli dettagli, come il cibo gratis o uno schema di colori attraenti, ma se il vostro budget lo permette, si può puntare sempre più in alto! Come dimostra l’esempio a fianco, non c’è nulla che ti impedisce di pensare al di là della scatola che si vede!
 
Immagine: lovemydress.net
 

  1. Scegli un buon personale da impegnare nel lavoro

La parte più importante della pianificazione per il vostro evento è fare in modo di avere i membri del team sempre a disposizione. Le persone migliori per il lavoro sono quelle accoglienti, accessibili e appassionate della vostra azienda. Con un sistema di supporto dedicato, divertente e di bell’aspetto, sarete ben attrezzati per invogliare e dare un nuova impronta!
Per ulteriori suggerimenti e trucchi su come gestire e controllare le situazioni in mezzo alla folla durante la fiera leggi: Parte 2: Al evento …