a4

Come progettare un fogli di carta intestata in 3 minuti

Una bella carta intestata non è solo un modo professionale, ordinato e formale di contattare i vostri clienti, ma è anche un’opportunità di marketing intelligente e modo sottile per favorire la consapevolezza del vostro marchio.

Anche se in un primo momento, può sembrare banale, progettare la vostra carta intestata è altrettanto importante quanto la creazione di un logo e di decidere il nome della società. La vostra carta intestata sarà visto da importanti investitori, fornitori vitali e potenziali clienti, quindi è importante che la vostra corrispondenza è in linea con tutto il vostro marchio dell’azienda.

Se non siete sicuri su come progettare la propria carta intestata cioè le informazioni vitali da includere o dove mettere tutte le idee, allora continuate a leggere i nostri consigli sulla progettazione!

1. Scegliere il modello giusto per la vostra marca e l’industria

Di solito, è saggio mantenere un design semplice e pulito per la carta intestata per non attirare troppa attenzione sugli elementi grafici ma focalizzarsi sul contenuto della lettera.

Tuttavia, se si dispone di un marchio vivace e divertente allora si potrebbe esprimere questo con un design carta intestata più giocoso.

2. Considerare la gerarchia delle informazioni sulla carta intestata

Può sembrare ovvio per alcuni, ma per un imprenditore per la prima volta si può avere mai avuto per la progettazione di una carta intestata prima, in modo che possa essere un po ‘di confusione dove posizionare tutte le informazioni.

In generale, la regola è che il nome della vostra ditta andrà sul lato destro, e l’indirizzo del destinatario andrà a sinistra. In questo modo, il loro indirizzo apparirà quando si utilizza una busta con finestra. Qualsiasi altra informazione, come il numero di registrazione della vostra azienda, potrete inserirlo in fondo alla pagina. Tuttavia, non è necessario attenersi a queste linee guida: provate a sperimentare con un posizionamento differente per vedere se graficamente funziona meglio!

3. Scegliere il font giusto

Se si dispone di un particolare tipo di carattere che si utilizza o una selezione di font all’interno delle vostre linee guida del marchio, allora è importante che si utilizzi lo stesso tipo di carattere. Anche se il carattere può sembrare un dettaglio minore, è altrettanto importante quanto l’uso del logo e l’ortografia del nome della società in modo corretto. Il font è una parte importante del branding che funziona in modo efficace, se coerente e cordinato con la vostra stampa.

4. Fate attenzione con colori

Si potrebbe desiderare di utilizzare il colore in modo che la vostra carta intestata sarà in sintonia con il resto del vostro marchio. Si raccomanda di usare il colore in modo efficace. Ricordate che questo è un documento ufficiale dell’azienda e lo scopo è quello di contattare e comunicare con i vostri clienti. Pertanto, è importante che l’uso del colore non distragga dal contenuto della lettera.

5. Quantità da scegliere

La carta si utilizza può dire molto per un potenziale cliente. Utilizzando una carta di alta qualità può essere un modo meraviglioso per lasciare sorpresi i vostri clienti.

Suggerimento: Le quantità inferiori a 500 copie vengono stampate in digitale e sono adatti solo per l’uso con le stampanti a getto d’inchiostro. Tirature di 500 o più sono stampati con la stampa litografica e compatibili sia con stampanti a getto d’inchiostro e laser.

6. Assicurarsi di aver seguito le Requisiti

Ci sono alcune regole e requisiti che è necessario fornire su tutti i documenti aziendali. Per esempio sulle lettere commerciali, è necessario mostrare:

  • numero di registrazione della vostra azienda
  • indirizzo sede legale della vostra azienda
  • specificare la tipologia di società

Consideriamo ciascuno di questi aspetti con attenzione e sarete sulla buona strada per la creazione di una carta intestata di successo! Per ulteriori informazioni ed istruzioni, non esitate a contattare uno dei nostri team, e ricordare, siamo in grado di controllare tutte le opere d’arte per voi su richiesta.

Condividi le tue favolose carta intestata con noi su Twitter o Facebook , ci piacerebbe vedere la tua creatività!

Guida per la stampa a formato foglio

 
La tabella che segue si basa sulla stampa di un documento a 300 punti per pollice stampato ad alta qualità. Le du
e immagini seguenti sono tabelle sia per i volantini che manifesti. Vi mostrerà la differenza delle proporzioni sulla base di una pagina A4 (dimensioni standard flyer – 29,7 centimetri x 21,0 centimetri)

dimensioni Nome Dimensioni in cm
(senza area al vivo)
Dimensione in pixel a 300 dpi
(senza area al vivo)
Dimensioni in cm
(con area al vivo)
Dimensione in pixel a 300 dpi
(con area al vivo)
  Biglietto da visita 8,5 x 5,5 cm 1004 x 650 9,1 x 6,1 cm 1075 x 720
  DL / Comp slittamento 9,9 x 21,0 cm 1169 x 2480 10.5 x 21.6 cm 1240 x 2551
  A7 10,5 x 7,4 centimetri 1240 x 874 10,8 x 7,7 centimetri 1276 x 909
  A6 14,8 x 10,5 cm 1748 x 1240 15.4 x 11.1 cm 1819 x 1311
  A5 21.0 x 14.8 cm 2480 x 1748 21.6 x 15.4 cm 2551 x 1819
  A4 29,7 x 21,0 cm 3508 x 2480 30.3 x 21.6 cm 3579 x 2551
  A3 42,0 x 29,7 cm 4961 x 3508 42.6 x 30.3 cm 5031 x 3579
  A2 59,4 x 42,0 cm 7016 x 4961 60.0 x 42.6 cm 7087 x 5031
  A1 84,1 x 59,4 cm 9933 x 7016 84.7 x 60.0 cm 10004 x 7087
  A0 118,9 x 84,1 cm 14043 x 9933 119,5 x 84,7 cm 14114 x 10004
  Banner roller 80.0 x 200.0 cm 9449 x 23622 80,6 x 200,6 cm 9520 x 23693

Guida proporzioni – Dimensioni flyer

volantini stampa online brescia
 
 
 
 

 

 

 

 

 

 

Guida proporzioni – Dimensioni manifesti

manifesti affisioni dimensioni brescia stampa